La ZetaEffe Galleria, inaugurata a dicembre 2014, nasce da un progetto di Sonia Zampini (storica dell’arte e curatrice) e Francesco Giannattasio (responsabile della Galleria Immaginaria di Firenze), insieme ad amici collezionisti d’arte.

La volontà di proporre alcuni degli aspetti che definiscono l’accezione identitaria del contemporaneo, nelle sue diverse espressioni artistiche, diventa per la ZetaEffe il presupposto principale della sua attività espositiva. Un programma selezionato di mostre e di incontri creerà un dialogo tra gli  artisti giovani e gli artisti già conosciuti, con attenzione anche alla fotografia e alla videoarte.

Un ulteriore spazio della ZetaEffe è dedicato agli eventi che saranno ospitati all’interno delle mostre e all’esposizione permanente di alcune delle opere degli artisti che collaborano con la galleria.